Tanto se ribeccamo: SOUNDGARDEN

Entri sul sito e c’è scritto “the 12 year break is over and school is back in session. Come una scadenza: supponiamo quindi sia stata la pena stabilita dalla Corte Suprema per aver realizzato ed immesso sul mercato Down On The Upside. Nondimeno rimane il succo: il 2010, piacendo a dio, potrete vedervi i Soundgarden dal vivo, e magari ascoltarvi pure un disco nuovo (che senza sforzi possiamo indovinare TERRIFICANTE, a meno che Kim Thayil non tenga Chris Cornell sotto metadone per tutto il tempo). Potrebbe essere persino una buona notizia: magari Matt Cameron decide di mollare i Pearl Jam e smettere di abbassare la qualità dei pezzi.
Buon anno.

5 Risposte a “Tanto se ribeccamo: SOUNDGARDEN”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.