Badilate di cultura: BILL HICKS

La cosa positiva di tutto il casino su Luttazzi (che a noi ci piace ma ne sta uscendo CON-LE-OSSA-ROTTE) è che ‘ste cose in questi giorni stanno girando a manetta. Il gancio con la musica pesa (non che serva) è che c’è il suo ritratto nel dentro-copertina di Aenima. Sarebbe davvero  carino sapere fare quella AE attaccata senza doverlo copiare da word.

Precedente NOFEST 2010 (#andarone) Successivo The Real McKenzies @ Atlantide (Bologna, 12/5/2010)

Un commento su “Badilate di cultura: BILL HICKS

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.