R.I.P.

La ‘speranza’ di cui parlate è una trappola, è una brutta parola, non si deve usare. La speranza è una trappola inventata dai padroni. La speranza è quella di quelli che ti dicono che Dio… ‘state buoni, state zitti, pregate, che avrete il vostro riscatto, la vostra ricompensa nell’aldilà, perciò adesso state buoni, ci sarà l’aldilà’. Così dice quello: ‘state buoni, tornate a casa. Sì, siete dei precari, ma tanto tra due o tre mesi vi ri-assumiamo ancora, vi daremo il posto, eccetera; sì, sì, state buoni’, vanno a casa e stanno tutti buoni. ‘Abbiate speranza’: MAI avere la speranza. La speranza è una trappola. È una cosa infame, inventata da chi comanda.
(Mario Monicelli, marzo 2010)

 

Nel giro di appena 24 ore dalla notizia della morte di Leslie Nielsen (e ad ancora meno da quella di Irvin Kershner) apprendiamo che Mario Monicelli si è ucciso lanciandosi dal quinto piano dell’ospedale San Giovanni di Roma. Aveva 95 anni e credevamo che ci avrebbe seppellito a tutti quanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.