DISCONE : UNSANE – “Coextincion Recordings 1”

Per mettere in chiaro quanto da queste parti si segua e si creda fermamente in Chris Specer basterebbe ricordare che la prima collaborazione tra me, m.c. e Kekko fu uno speciale Unsane su quella che all’epoca era probabilmente la miglior webzine metal in giro -e ancora lo sarebbe, se esistesse. Tuttavia, il buon Chris è riuscito a soprenderci un’altra volta : mai avrei pensato che proprio lui (con alcuni compagni d’avventura) avrebbe deciso di fondare una etichetta che pubblicherà solo online un ep al mese al prezzo ridicolo di 3,99$, e che avrebbe lasciato inaugurare il catalogo proprio ai suoi Unsane. Il tutto si apre con “Pigeon” e bastano 10 secondi per capire che ancora una volta non ci hanno tradito: bordate un po’ Blood Run e un po’ Visqueen che proseguono come un fuso nel secondo brano “Grind” (nome, garanzia, etc.etc.) per poi lasciare la scena alla conclusiva “No Dice“, brano che inizia tra rumorismi (che rimandano concettualmente al field-recording dell’ultimo brano di Visqueen, seppur in questo caso siamopiù vicini al noise puro) e poi sfocia su un muro di chitarra notevole ai limiti dello Sludge. Insomma, siamo di fronte a una band in uno stato di forma notevole -come sempre, verrebbe da dire. Siete su un sito chiamato “Bastonate” e  quindi credo che- a meno che non ci siate finiti cercando porno sadomaso, ma se così fosse sfruttate comunque l’occasione –  la miglior cosa che possiate fare è andare su

http://www.coextinction.com/index.htm

e dare ‘sti 3 euro e mezzo a un gruppo che tanto ha dato a (almeno) tre tizi che scrivono qua dentro.

Precedente FUMETTI - Ultralyd - Inertiadrome (Rune Grammofon) Successivo suonare.

5 commenti su “DISCONE : UNSANE – “Coextincion Recordings 1”

  1. Pingback: UNSANE, tutto il nuovo Wreck in streaming « Metal Skunk

  2. Pingback: Cose assurde che succedono. « BASTONATE

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.