STOP PRESS! La salma della fortuna!

(Le righe in corsivo che seguono sono bassamente copiate e incollate dal sito di Repubblica. Non che io legga Repubblica. Non che io legga).

Trafugata la salma di Mike Bongiorno

Scoperta choc al cimitero di Arona, sul Lago Maggiore: rubata la salma del presentatore, nella tomba di famiglia. Un furto che rimanda a quello del banchiere Enrico Cuccia, la cui bara fu trafugata pochi anni fa (foto) nella stessa zona. L’amico Fiorello: atto vile

Spettacolo! E se non è spettacolo questo, cosa lo è? BASTONATE unisce al coro dello sdegno la propria, piccola ma significativa voce, indignata perché qualcuno – col corpo di Mike – ha rubato un’idea che poteva e doveva essere nostra. “Un furto che rimanda a quello del banchiere Enrico Cuccia”, splendida frase ambigua che potrebbe significare benissimo che Enrico Cuccia rubò un cadavere anni fa. Ma cosa intenderanno farne?

Sviluppi a partire dal pomeriggio (e ad libitum) sullo spin-off blog FOTOMONTAGGI FATTI MALE.

Precedente L'agendina dei concerti Bologna e dintorni - 24-30 gennaio 2011 Successivo suonare.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.