RIP

Venni a sapere dell’esistenza di Russ Meyer quando nel 1998 i Manhole, terribile gruppo crossover losangelino il cui unico interesse era quello di avere come cantante una specie di riot-grrrl di nome Tairrie B, che in quegli anni stava assieme a Burton C.Bell, cambiarono il nome in Tura Satana.  Uscirono articoletti che spiegavano la cosa come se tutti sapessero chi fosse Tura Satana, avessero visto sei volte Faster Pussycat Kill Kill e si bagnassero le labbra con il cinema di Meyer per tutto il giorno in conversazioni infinite tra utenti. Io riuscii a spararmi tre o quattro film, quasi tutti pescati più o meno a caso su Fuori Orario. Ho scoperto che la carriera di Russ Meyer ha battezzato gruppi un pelo più consistenti dei Tura Satana, tipo Mudhoney e Motorpsycho. Ciò non toglie che il 4 febbraio di quest’anno Tura Satana sia morta per un attacco di cuore. Ancor oggi non so se chiamarla Sàtana o Satàna. Il nome vero lo scopro oggi. Tura Luna Pascual Yamaguchi era nata nel 1938. Elvis l’aveva chiesta in moglie.

PS: l’amico Federico mi informa che anche gli Half Japanese si chiamavano così in onore di Tura Satana. Mica cazzi. La vendo come l’ho comprata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.