QUATTRO MINUTI: Lady Gaga – Born This Way

via ladygaga.com

VIA
Quando ho scoperto che lo streaming si fermava e ripartiva automaticamente in un ciclo continuo ho deciso di spararla a ruota per trenta minuti per scomporre la canzone e farla diventare un flusso -l’ho fatto per farne una e perchè non ne avevo un’altra da fare, ma viene fuori una specie di ciclo continuo di reincarnazioni del pop che somiglia clamorosamente alla storia del pop-immondizia da metà anni ottanta ad oggi. Ironicamente madonniana e piena di slogan cicciosi. Haunta di brutto. Non è un granchè, ma la sua assenza di qualità probabilmente è una delle più grandi provocazioni di questo inizio d’anno. Non che significhi qualcosa, in termini assoluti quantomeno.
STOP

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.