4 Risposte a “in memorium.”

  1. una vignetta su Andreotti scritta in inglese è una poverata hypster (che non ho idea di come si scriva, chiedo scusa a chiunque si senta chiamato in causa) senza eguali…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.