Sbaranfa – Grumo (autoprodotto)

Ciao, sono Sbaranfa e in un momento un po’ sopra le righe ho deciso di inviarti un piccolo album, demo o quello che è (ecco il link, puoi scaricarlo gratis mettendo zero su buy now, ma questo lo saprai già), da me fatto. Ti avverto, è registrato male,il nome è brutto,ma, insomma, si fa quel che si può. Ti starai chiedendo: ma perché questo viene a rompere i coglioni proprio a me? Il motivo è che mi piace ciò che scrivi e come lo scrivi, seguo bastonate, e il tuo punto di vista è interessante, spesso condivisibile ed è sempre un piacere leggerti. Comunque sia spero che tu l’ascolti e ne dia un’opinione, (puoi anche scrivere merda su di un muro e mandarmi una foto, espormi al pubblico ludibrio, masterizzarlo e spedirmi a casa il cd in pezzi) giusto per sapere se è una cosa interessante o meno. Che a me Grumo, questo il titolo del lavoro, nonostante tutto sembra decente e bo, visto che ogni scarrafone è bello a mamma soja, disturbo te. Non allegherò foto, che sinceramente mi frega niente, che poi le tracce sono gratis su bandcamp, né alcuna biografia, ma posso dirti che è stato fatto in un periodo particolarmente brutto con la speranza che facendolo avrebbe potuto aiutarmi e invece è successo l’opposto (ora sono in ballo altre cose che sembrano venire su bene anche se sono sempre registrate in modo criminale).Non so perché ti dico ciò, alla fine, forse, a Grumo mi ci sono affezionato e per questo non riesco a staccarmene e mi piacerebbe sapere che roba è, se vale almeno un ascolto. Grumo è un album drone/noise/lo-fi/acustico ed è stato registrato con mezzi di fortuna. Mi scuso per il pippone e per il disturbo. Mi sono permesso di darti del tu, mi spiace se ciò ti infastidisce, dopotutto non ci conosciamo. Sbaranfa

(la mail è tra le più belle che ho mai ricevuto da un musicista e vale di per sé l’ascolto del disco. Tra ieri e oggi l’ho sentito un paio di volte e nonostante sia davvero piuttosto scrauso mi ci sono abbastanza invaghito. Do la colpa all’email. Ecco, volevo solo dire che se avete in mente di diventare Ligabue o almeno Brunori SAS, scrivere un’email carina a uno che ha un blogghettino di musica è probabile che non vi servirà a un cazzo. Se amate il vostro disco e volete che un’altra persona lo ascolti, un’email di cuore è la cosa migliore che possiate fare. Non gli ho ancora risposto ma lo faccio a breve.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.