TANTE ANNA

ggg004

Tante Anna è un gruppo formato da Thomas Koppen e Alessandro Baronciani. Sostanzialmente sono una versione shoegaze-pauperista degli Altro, chitarre più slabbrate, batterie elettroniche, roba oscura. Il primo paragone che mi viene in mente è Michele Camorani che passa da La Quiete/Raein a HAVAH, tranne che HAVAH è una cosa con un briciolo di senso in più (dell’ultimo disco non ho parlato, finora è il migliore); o in alternativa si può considerare Tante Anna come uno snodo fondamentale dell’essere pesarese oggi (cioè suonare la stessa musica dei vari Be Forest/Brothers In Law). Che sia l’una o l’altra, ehm, non mi sembra comunque una scusa.

Posted in: boh |

One thought on “TANTE ANNA

  1. Uno snodo fondamentale dell’essere pesarese mma dde chè?
    Certo che quei due/tre gruppi che suonano wave sono molto conosciuti in giro questo si.
    Vieni a fare un giro a Pesaro e troverai tanto metal, punk Hc, emo90, mathrock solo che i ggiornaletti non ne parlano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.