Cose da sapere

am

Bastonate nasce nel maggio 2009 come blog di musica pesante. Dopo qualche settimana non era più necessario che la musica fosse pesante. Rimane fondamentalmente un blog di musica, ma trovate anche pezzi che parlano di altra roba. Due indicazioni di base:

________________________________

UFFICI STAMPA

Bastonate non nasce a scopi divulgativi/promozionali. Non pubblichiamo news a meno che non ci freghi qualcosa, non mettiamo agendine di concerti, non intervistiamo i gruppi. Di fianco trovate il link alla pagina dei contatti: le vostre email sono benvenute ma alcuni di voi sono nello spambox.

 

________________________________

COLLABORARE

Se avete pezzi da propormi, mandateli via mail. Non paghiamo soldi, sorry.

 

________________________________

INVIO DISCHI

Potete inviare i dischi alla mail che trovate nella pagina dei contatti. Li ascolto io (Francesco). Suggerimenti:

Va benissimo il disco in mp3, anzi meglio l’mp3 che quello fisico.

Non mandate gli mp3 allegati a via mail: vi conviene caricarli sul vostro dropbox e mandarci il link. (lo diciamo anche per voi, così non state ad allegarli a getto continuo). Se mi mandate dischi in streaming faccio molta fatica ad ascoltarli.

 

________________________________

 

RECENSIONI

Non siamo particolarmente simpatici nel recensire i dischi che ci vengono inviati, ma d’altra parte non stiamo nemmeno qui a scrivere pezzi per trollarvi. Se ci mandate i dischi accettate di leggere qualsiasi cosa su di voi. Le regole di base con cui venite recensiti le ho scritte in un pezzo qualche tempo fa, le ripeto qui sotto:

 

1 I dischi che recensisco mi sono stati segnalati da qualcuno

2 Non è detto che io ascolti tutti i dischi che mandate.

3 Ascolto tutti i dischi che recensisco (o se non li ascolto lo dico chiaro e tondo), ma non è detto che li ascolti dalla prima all’ultima nota. Magari di alcuni ascolto metà del primo pezzo, decido che ne ho le palle piene e scrivo il pezzo.

4 La responsabilità dei dischi che ascolto/ascoltiamo è VOSTRA. Leggetevi il pezzo, leggetevi il blog, leggetevi quel che scrivo e mettetemi pure in copia carbone alle vostre email, ma se vi seghiamo il terzo EP non venite qua a recriminare.

5 Alcuni di quelli che mi mandano dischi vanno a finire nello spam. Spesso ci finiscono per questioni di sfiga. Più spesso ancora ci finiscono perché in passato ho cliccato “segnala come spam”. Potrei aver fatto un errore, ma è più probabile che l’errore l’abbiate fatto voi.

6 Non odio nessuno di quelli che mi mandano i dischi, anzi molte grazie a tutti, ma mi riservo il diritto di sentirmi offeso e odiare la vostra musica. La maggior parte delle volte ascolto il vostro disco invece di guardarmi un film o di fare un disegnino o di ascoltare dischi migliori.

7 Il modo in cui scegliete di presentarvi influisce molto nel giudizio sulla musica. Se assieme al disco mi mandate una presentazione in pdf potrei leggerla, odiarla e stroncarla senza aver sentito il disco. Il nome del gruppo e il titolo del disco influiscono nel giudizio sulla musica. I testi che scrivete influiscono nel giudizio sulla musica. La vostra pronuncia dell’inglese influisce nel giudizio sulla musica. La vostra foto influsce nel giudizio sulla musica. I vostri vestiti influiscono nel giudizio sulla musica. I gruppi che citate influiscono nel giudizio sulla musica.

8 Non sono un musicista, non ho mai registrato un disco, non ho mai posseduto un’etichetta, so distinguere a malapena una chitarra dall’altra. Le recriminazioni tipo “sei incazzato perché non ti caga nessuno” o “vediamo cosa saresti in grado di fare tu” mi fanno una pippa.

________________________________

(nient’altro, per ora)

One thought on “Cose da sapere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*