Crea sito

L’agendina dei concerti Emilia Romagna 26 novembre – 2 dicembre 2012

Si inizia bene la settimana all’XM24 (vedi flyer sopra)… Martedì al Senza Filtro, dalle 22 Otto Von Schirach + Vegamoore + DJ Balli, ingresso gratuito con tessera (due euro l’entrata singola dieci annuale)… Ultimo appuntamento con MeryXM prima della pausa invernale… Trouble vs. Glue mercoledì all’Elastico (dalle 20, gratis)… La storia del death metal: i Master giovedì alla Distilleria (aprono Manifest, Coma, Raw In Sect e Bastard Peels, cinque euro con tessera AICS)… Oppure gli Antillectual al Lazzaretto (con Linterno, Bedtime for Charlie e Black Rainbows, dalle 22)… Ultimo appuntamento con la serie “Drin Drone” venerdì alla galleria ONO, Kern e Ralph Brown da 0 a 1300 BPM per liquefarvi il cervello (dalle 19 alle 23, ingresso gratuito)… poi seratona punk-gore-grind all’Iqbal Masih (Qui il flyer, Qui tutte le info), tornano pure i RebeldeSleep concert di John Duncan sabato al RAUM, dalle 23 all’alba e si incrinano le sinapsi al solo pensiero… Per info, reclami, bustarelle l’indirizzo è il solito: lagendinadeiconcerti(at)gmail(dot)com

oldies but goldies: Neil Hamburger vs. King Buzzo

Questa è un po’ vecchia ma vale la pena ricordarla. Nel 2006 King Buzzo è stato ospite del programma Poolside Chats with Neil Hamburger, lo stand-up comedian più rivoluzionario, anarchico, perturbante e lunare dai tempi di Andy Kaufman – per molti versi perfino superiore. Lui (King Buzzo) è stato probabilmente l’unico ospite capace di tenere testa al conduttore, perchè se quest’ultimo è un vero matto, in egual misura il primo è un autentico dissociato. Ne è venuto fuori, più che un programma, una pièce beckettiana in piena regola. Giorni fa ho trovato per puro caso su youtube questo riassunto, assolutamente da non perdere se si vuole danneggiare irreparabilmente la propria salute mentale: