Il più grande gruppo di sempre.

Beh, guardala in questo modo: se tu vuoi far piangere un bambino, prima dagli una caramella, e poi portagliela via. Se tu non gli avessi dato quella caramella, lui non avrebbe avuto niente per cui piangere. E così è Dio, che ci dà la vita, l’amore, la salute, solo per il gusto di portarcela via, e farci piangere. Così può bere il dolce latte delle nostre lacrime. Lo vedi Stan, sono le lacrime che danno a Dio il suo grande potere.

(Chef)

Seguendo questa logica, i Bedhead sono stati tra i più ferali emissari di Dio. Sparire dopo tre capolavori la sola via praticabile. Questa ristampa integrale, del tutto a tradimento, la coda; un puro pretesto per innescare nuove lacrime. Nessun anniversario, niente, solo lame a trafiggere il cuore.

Quando voglio farmi del male caccio su Transaction De Novo, dritto sulla seconda traccia: More than ever, e scatta il loop compulsivo; un ascolto dietro l’altro, il tempo si dilata, diventa una variabile priva di senso. Un rituale rimasto invariato negli anni, l’effetto è sempre lo stesso. Era da un po’ che non davo a Dio questa soddisfazione e ora ci sono ricascato con tutte le scarpe. Quei bastardi.